coniglio uva passa e prugne ricetta

Il coniglio è una carne bianca e magra, quindi adatta alla maggior parte delle esigenze nutrizionali. Molti la considerano un ipoallergenica; dunque raramente si manifestano allergie alimentari , infatti spesso è nella formulazione degli omogeneizzati destinati all’alimentazione dell’infante. La carne di coniglio è magra e poco calorica; alta percentuale di proteine e poco colesterolo. La carne di coniglio contiene potassio, ferro e fosforo in buone quantità.

Tante le ricette che lo vedono ingrediente principale questo taglio di carne : coniglio al forno con patate al forno, un secondo piatto genuino ricco e appetitoso. Vi è anche una variante, al tradizionale ragù di manzo, il ragù di coniglio.

La macelleria D’Andrea ti propone oggi questa ricetta sfiziosa da proporre ai nostri amici o ai nostri cari inclusi i bambini.

coniglio

Ingredienti della ricetta

1 kg coniglio

250 gr cipolle

200 gr prugne secche

70 gr uvetta passa

1 bicchiere di aceto di vino rosso

1/2 tazza farina

60 gr burro

qb brodo di carne, prezzemolo, alloro, timo, sale, pepe

 

ricetta con uva passa e prugne

 

Dopo aver lavato le prugne e l’uvetta, porle in ammollo per 3 ore, nell’attesa lavare il coniglio con acqua e aceto. Asciugatelo bene, tagliandolo a pezzetti piuttosto regolari, passarlo con delicatezza nella farina.

In una casseruola far sciogliere il burro, unendovi i pezzi di coniglio lasciandoli rosolare bene da entrambe le parti. Aggiungete 1/2 bicchiere di brodo e le cipolle sbucciate, il mazzetto di erbe aromatiche e salate.

Per 45 minuti copritelo e lasciatelo cuocere, bagnandolo di tanto in tanto con altro brodo. Aggiungere le prugne e l’uvetta. Far cuocere per altri 20 minuti. Eliminate le erbe, aggiungete sale e pepe, lasciando sul fuoco per qualche istante e servite ancora caldo.

Dove trovare un buon coniglio per realizzare questa ricetta contatta la macelleria D’ Andrea

Vini consigliati per Coniglio

L’ideale abbinamento è un vino rosso di medio corpo, anche frizzante e/o novello ad esempio Breganze Rosso Doc
Colli di Luni Rosso Doc, Sannio Aglianico Doc, come non citare l’ Ischia Rosso Doc e si sposa bene anche con Trentino Superiore Marzemino Doc